invia/condividi stampa feed rss

RIAPERTURA MERCATO COMUNALE

RIAPERTURA MERCATO COMUNALE
06/05/2020

RIAPERTURA MERCATO 

Avvisiamo i Calvenzanesi che da lunedì 11 maggio riparte l’attività del mercato settimanale. Si ricorda che, come da disposizioni normative, saranno presenti SOLO banchi di carattere alimentare. 

Il mercato osserverà, come da Ordinanza regionale, le seguenti prescrizioni: 

- può accedervi solo un componente della famiglia; 

- l’area sarà sorvegliata dalla Polizia Locale; 

- gli operatori commerciali e gli acquirenti saranno sottoposti alla rilevazione della temperatura corporea prima del loro accesso all'area di mercato; 

- OBBLIGO per tutti, acquirenti ed operatori commerciali, di indossare i dispositivi di protezione individuale (es. mascherine); 

- OBBLIGO di rispettare la distanza minima di un metro dalle altre persone.

 

Regione Lombardia - ORDINANZA N. 539 Del 03/05/2020

Punto 1.6 "Commercio al dettaglio", lettera C)

I mercati scoperti possono aprire, limitatamente alla vendita di prodotti alimentari, purché siano osservate e fatte osservare le seguenti misure di prevenzione igienico-sanitaria e di sicurezza:

 

1. definizione preventiva da parte dell'Amministrazione comunale, per ogni mercato aperto, dell’area interessata, dell’assegnazione temporanea dei posteggi e della capienza massima di clienti contemporaneamente presenti all'interno dell’area stessa, comunque non superiore al doppio del numero dei posteggi; 

 

2. individuazione da parte del Comune di un “Covid Manager” per coordinare sul posto il personale addetto, con l’eventuale supporto di volontari di protezione civile, ai fini dell’assistenza a clienti ed operatori del mercato e dell’attuazione delle misure di cui alla presente Ordinanza nonché delle ulteriori misure di prevenzione e sicurezza emanate dai Comuni;

 

3. limitazione del perimetro esterno dell’area di mercato con transenne, nastro bicolore o altri strumenti idonei in modo che vi sia un unico varco di accesso separato da quello di uscita dall'area stessa; 

 

4. accesso all'area di mercato, al fine di limitare al massimo la concentrazione di persone, consentito ad un solo componente per nucleo familiare, fatta eccezione per la necessità di recare con sé minori di anni 14, disabili o anziani;

 

5. si raccomanda la rilevazione da parte di personale addetto con l’eventuale supporto di volontari di protezione civile, mediante idonee strumentazioni, della temperatura corporea dei clienti, prima del loro accesso all'area di mercato, e degli operatori commerciali del mercato;

inibizione all'accesso all'area, a seguito di rilevazione di temperatura corporea uguale o superiore a 37,5° C, con invito a ritornare alla propria abitazione, a limitare al massimo i contatti sociali e a contattare il proprio medico curante;

 

6. rispetto, sia all'interno dell’area di mercato sia per i clienti in attesa di accesso all'area, del distanziamento interpersonale di almeno un metro e del divieto di assembramenti;

 

7. obbligo di utilizzo da parte degli operatori commerciali di mercato di mascherina a copertura di naso e bocca nonché di guanti; 

 

8. distanziamento di almeno due metri e mezzo tra le attrezzature di vendita dei singoli operatori di mercato;

 

9. presenza di non più di due operatori per ogni posteggio.



Documenti associati